CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »
"Ciò che conta è l'abitudine di imparare ad amare"

(Jane Austen 1775-1817)

La poesia d'amore...

Lizzie: Mi chiedo chi abbia scoperto che la poesia ha il potere di scacciare l'amore.
Darcy: Credevo fosse il nutrimento dell'amore.
Lizzie: Se l'amore è deciso e vigoroso, può darsi. Ma se è solo una vaga inclinazione penso che un misero sonetto lo faccia morire di fame.
Darcy: Cosa raccomandate dunque per incoraggiare i sentimenti?
Lizzie: La danza. Persino se il cavaliere è appena passabile.

Tratto da Orgoglio e pregiudizio

martedì 10 febbraio 2009

Segui il mio labiale, quali parole effimere!

Non durano le parole,
mai durano a sufficienza:
rallegrano l'anima ma con effimera costanza;
un tremolio di fiamma.

Sono tanto brevi le parole,
assordano il tenero spirito dei cantastorie,
ma non i ciechi cuori senzacuore,
quelli non assordano mai.

Non durano le parole,
presto si dissolvono in un sussulto di pelle d'oca
che facilmente si dimentica.
Non rimane traccia di quei dolci lamenti
costati sofferta fatica.

Che vita grama!

E poiché non durano queste mie parole,
tu segui il mio labiale...
ben attento a non perderne nemmeno una sfumatura, una sillaba:
forse dureranno un poco di più.

Se non amore,
rendimi quantomeno l'immortalità della parola.

9 commenti:

Pupottina ha detto...

che vita grama!
ecco il senso della mia giornata oggi...
;-)

Myriam ha detto...

non credo che la vita sia poi così grama... se non si sorride mai alla vita la vita non sorriderà a te...

katiu ha detto...

Purtroppo a volte, invece, le parole durano. E rimangono impresse nella memoria fino alla fine dei nostri giorni.

Vele/Ivy ha detto...

Sono d'accordo con Katiu. A volte le parole rimangono TROPPO impresse, quasi marchiate a fuoco nella nostra memoria e nella nostra anima... a volte vorrei non avere memoria, o non pensare così tanto.
Ciao, poetessa ;-)

Silvia ha detto...

Sì, ma anche le parole non dette, le parole taciute, le parole che si è sperato di ascoltare ogni singolo giorno e che non sono mai arrivate... sono laceranti. Ci gettano nel rimpianto eterno...

lucagel1 ha detto...

le parole,leggere come foglie al vento,pesanti come macigni....Ciao

Pupottina ha detto...

ciao Silvia.
purtroppo le parole lasciano sempre il tempo che trovano se dall'altra parte non c'è la voglia di tentare e di mettersi in gioco perché in amore ne vale la pena....
quello che hai scritto da me è vero. siamo diventati superficiali nei sentimenti e soprattutto comodi... perché quando non va bene e finisce il divertimenti andiamo a cercare altri porti siciri per il tempo che durano...
la società andrebbe rivista.... sotto molti aspetti....
buona serata

Follementepazza ha detto...

parole...sono solo parole..ma a volte sn più che semplici parole..le parole possono essere immortali...o fragili rumori...

frufrupina ha detto...

Ciao tesorone...auguroni per San Valentino con tutto il mio cuore...bacioni.