CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »
"Ciò che conta è l'abitudine di imparare ad amare"

(Jane Austen 1775-1817)

La poesia d'amore...

Lizzie: Mi chiedo chi abbia scoperto che la poesia ha il potere di scacciare l'amore.
Darcy: Credevo fosse il nutrimento dell'amore.
Lizzie: Se l'amore è deciso e vigoroso, può darsi. Ma se è solo una vaga inclinazione penso che un misero sonetto lo faccia morire di fame.
Darcy: Cosa raccomandate dunque per incoraggiare i sentimenti?
Lizzie: La danza. Persino se il cavaliere è appena passabile.

Tratto da Orgoglio e pregiudizio

giovedì 16 aprile 2009

Creazione: Eva e Adamo

Guardo gli occhi dell'uomo.
L'uomo guarda i miei occhi.
Per la prima volta.
L'inizio, come l'inizio del Creato.
L'uomo mi osserva, mi scruta.
Io osservo, scruto l'uomo.

Conosciamo lo stesso segreto.

23 maggio 2007

Attenzione! Devo assentarmi dal web per alcuni giorni causa presunta rottura del computer (leggete qui), ritornerò online quanto prima!

10 commenti:

Vele/Ivy ha detto...

Che bello!! L'ultimo verso è molto misterioso e profondo. Forse tutti noi conosciamo quel segreto, racchiuso nello primo sguardo tra Adamo ed Eva. E' ciò che percepiamo negli occhi dell'altro al momento dell'incontro.

katiu ha detto...

Bellissima!
Forse è vero, tutti noi conosciamo quel segreto che si racchiude nello sguardo .. è che a volte teniamo gli occhi impegnati in cose di non così grande importanza!

Silvia ha detto...

Già, avete ragione, ragazze!

Il fatto è che quel segreto... l'uomo della poesia... in realtà... NON lo conosceva: sennò le cose sarebbero andate diversamente...

C'est la vie!

;-)

viola ha detto...

ciao silvia! io tutto bene per fortuna...il trauma comunque mi sta passando...bacini

Radiconcini ha detto...

Non in tutti gli occhi riusciamo a vedere lo stesso segreto che conosciamo noi. Quando le paure, i desideri, i timori e le promesse che vediamo nel fondo degli occhi dell'altro sono proprio le nostre e l'altro vede quelle paure, desideri, timori, promesse nella stanza in fondo ai nostri occhi... Allora cominciamo ad amare

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Sarebbe bello se si potesse leggere facilmente gli occhi di chi ci sta davanti, purtroppo, a volte ci sono sia gli occhi sia gli sguardi inganevoli, bisogna essere capace ma sopratutto fortunato....penso eh!

* Gιυlιεττα * ha detto...

tutte bellissime le tue poesie..
davvero! complimenti =)

Stefano ha detto...

Qual'è questo segreto? Nessuna mi ha mai guardato davvero negli occhi.

Mirella ha detto...

ciao!! grazie mille della visita e dei complimenti^_^
mi piace molto il tuo blog^^

Follementepazza ha detto...

un segreto condiviso..potrebbe assumere una doppia segretezza...
:-P